Programma 11 Agosto

tutti i dettagli della quarta serata:

TEHO TEARDO – LE RETOUR A LA RAISON

Musica per 3 film di Man Ray

Compositore, musicista e sound designer, Teho Teardo, si è affermato in questi ultimi anni come uno dei più originali ed eclettici artisti nel panorama musicale europeo. "Le retour à la raison" consiste nelle musiche originali composte da Teho Teardo per i film di Man Ray Le retour à la raison, L'étoile de mer e Emak Bakia. Nato come spettacolo dal vivo, commissionato a Teardo da Villa Manin in occasione di una mostra su Man Ray, il progetto ha poi avuto uno sviluppo discografico uscendo su Specula Records il 19 settembre 2015. Il compositore è accompagnato dal duo composto da, Ambra Chiara Michelangeli (viola) e Elena De Stabile (violino), mentre sullo schermo scorrono le immagini dei suggestivi film d’arte creati dal pittore, fotografo e regista statunitense, esponente del Dadaismo, morto nel 1976 a Parigi. Il concerto prevede, nel finale, la partecipazione di una vera e propria orchestra di chitarristi/bassisti che eseguirà in un crescendo dal forte impatto emotivo una composizione in C# minore: L'ètoile de mer (Marcia funebre del 1900).

BUY NOW

GIULIA ROSA

Presentazione Marina. Vita di Marina Abramovic + mostra giornaliera

Marina Abramović, la nonna della performance, come lei stessa ama definirsi, è ancora oggi, a più di settant’anni, la più nota e la migliore performance artist del mondo. Il suo percorso l’ha portata dove nessuno era mai arrivato e rimane la più convincente per coerenza di pensiero e metodo. Decisa, grazie alla disciplina appresa da piccola e al dolore – anche fisico – sopportato in famiglia, a dimostrare come sia possibile affrontare la paura e superare i propri limiti con la forza della mente, è passata da performance vicine alla Body art a prove che attingono tutta la loro intensità dalla meditazione tibetana o dalla tradizione culturale degli aborigeni Pintupi. Sperimentando il potere della mente, Marina ha dimostrato a tutti come la vulnerabilità sia una condizione umana da mettere alla prova e da vincere. Giulia Rosa interpreta l’intensità e il carisma della grande artista utilizzando una simbologia personale. Settima uscita della collana “Per aspera ad astra. La forza delle donne”

HOP! EDIZIONI - MARTINA BODRIA

Focus + Portfolio review

Hop! pubblica esclusivamente graphic novel, strip, guide illustrate che fanno dell'ironia e della capacità di citarsi addosso la loro caratteristica principale. Nata nel 2012, si è distinta nel panorama dell'editoria a fumetti per la sua caratteristica prettamente "femminile". Il suo motto è "Be ironic!".

FORTUNA TODISCO

MOSTRA GIORNALIERA + MY DESK

Fortuna Todisco è nata a Bari il giorno della Presa della Bastiglia; diplomata in Fashion Design allo IED - Istituto Europeo di Design di Milano, ha lavorato per svariati anni come designer di moda.Vive e lavora a Milano e, dal 2010, si dedica all’illustrazione editoriale e commerciale.
Clienti: Condè Nast, The Sunday Telegraph, The Sun, IL Idee e Lifestyle, Linus, Vice U.S., Penguin Random House, Wired U.K., Panorama, Cosmopolitan DE, Planex Tokyo, Trudi, Wella, Vanity Fair Italia, Figurella, Casa Di, Sisal e Superenalotto, Benetton fra gli altri.
Docenze e consulenze:Dal 2013, consulente e docente del corso “Illustrazione per la Moda” per IED - Moda
Exhibitions:
2016 - Triennale di Milano - Il Nuovo Vocabolario della Moda Italiana
2016 - Torino, Graphic Days - Novantanove
2017 - Milano, Parma - Ladies Not Gentlemen
2017 - Milano, Nurant + Fashion Library - 12x12

PAOLA ROLLO

LIVE DRAWING

Il Liceo artistico prima, Lettere moderne poi, e la pittura durante; una dedizione che, unita all’interesse per l’editoria e la comunicazione, approda naturalmente al mondo dell’illustrazione. Tra il 2011 e il 2012 studia Illustrazione editoriale presso il MiMaster a Milano e nel 2015 Grafica editoriale a Roma mentre proseguono workshop, collaborazioni e il lavoro dipendente nel settore. Attualmente vive a lecce, lavora come illustratrice e graphic designer freelance, collabora con agenzie di comunicazione per progetti di motion graphic e digital storytelling., ma anche con realtà editoriali e progetti artistici indipendenti. Ha collaborato, fra gli altri, con Salani, Mondadori, Bur-Rizzoli, DeAgostini, Timbuktu Lab. Attiva anche in progetti di live art e pittura murale, linguaggio visivo adiacente all’illustrazione, nonché naturale estensione della propria personale ricerca.

LIBRI FINTI CLANDESTINI

WORKSHOP “REALIZZARE UN WORKSHOP CON CARTA DI RIUSO”

Libri Finti Clandestini è un collettivo cosmopolita e beffardo* formato dagli artisti El Pacino (Milano, 1988-), Aniv Delarev (Pueblo Nuevo Solistahuacán, 1980-) e Yghor Kowalvsky (Petropavlovsk-Kamchatsky, 1985-). Il progetto LFC nasce nell’ambito del riciclo e della decrescita. Lo scopo del collettivo è quello di realizzare veri e propri libri (sketchbook, taccuini, diari di viaggio, libri oggetto) usando unicamente carta trovata in giro, quella carta che la gente normalmente considera spazzatura: scarti di tipografie, prove di stampa e carte di avviamento, sacchetti della spesa, poster, buste, sacchetti del pane, persino carta da parati.

PIGMENT

LABORATORIO CREATIVO

Pigment Workroom è uno studio multidisciplinare con sede a Bari che lavora come laboratorio per l'arte urbana partecipata e la stampa artigianale. La loro missione ha una doppia natura. Mira a rappresentare e promuovere quegli artisti, illustratori e creatori che trovano di talento e innovativi, sia nel loro stile che nei contenuti. D'altra parte, vogliono mappare e utilizzare gli spazi urbani abbandonati e bisognosi - muri, edifici e strade suburbane - per fornire loro una nuova dimensione estetica e coinvolgere direttamente i loro residenti nei processi creativi.